Follow us on:

Bando di Concorso

L'Istituzione Giostra del Saracino bandisce la diciassettesima edizione del concorso "Lancia d'Oro" relativo alla presentazione dei bozzetti per la realizzazione delle impugnature delle Lance d'Oro da assegnare ai Quartieri vincitori delle due edizioni della Giostra del Saracino che si svolgeranno sabato 21 giugno e domenica 7 settembre 2014 in Piazza Grande ad Arezzo.

Possono partecipare al concorso artisti, designer, grafici, architetti, studenti d'arte, ovvero tutti coloro che, a vario titolo, abbiano maturato abilità in campo artistico. Ogni partecipante può concorrere per la Giostra sia di giugno che di settembre con un solo bozzetto per edizione. E’ consentita la partecipazione anche ai vincitori delle passate edizioni. I bozzetti, relativi solo all'impugnatura della lancia, che saranno poi realizzati ad intaglio dal maestro Francesco Conti, devono essere liberamente ispirati alle seguenti dediche:

Giostra di San Donato – Edizione del 21/06/2014
lancia d'oro dedicata alla Liberazione di Arezzo dall‟occupazione tedesca, di cui ricorre il 70° anniversario. Avvenuta il 16 luglio 1944, grazie alla concomitante azione delle forze partigiane e degli eserciti „alleati‟, la Liberazione mette fine ad Arezzo alla guerra voluta dal fascismo, che tanti lutti e distruzioni aveva provocato, ponendo le premesse per la nascita di una società nuova, libera e democratica, e per la ripresa della tradizione giostresca, bruscamente interrotta nel 1940.
.
Giostra della Madonna del Conforto - Edizione del 7/09/2014
lancia d‟oro dedicata all’Arma dei Carabinieri, nel secondo centenario della fondazione. Istituito il 13 luglio 1814 nell‟ambito del regno di Sardegna, il corpo militare si trasformò dopo l‟unità d‟Italia (1861) nell‟Arma dei Carabinieri Reali e nell‟anno 2000 in una autonoma “forza armata” della Repubblica. Nel corso della loro storia plurisecolare, i Carabinieri hanno contribuito ad assicurare l‟ordine, la sicurezza e il benessere della comunità nazionale.

I bozzetti possono essere presentati, in scultura o in pittura, preferibilmente con supporto in cartoncino, nel rispetto delle seguenti caratteristiche:

- le opere in scultura non dovranno superare i cm. 50 di lunghezza per una larghezza (diametro centrale) minore di cm.20 e, alle due estremità, maggiore di cm. 5;

- le opere in pittura o grafica non dovranno superare cm. 50x70 di formato e dovranno evidenziare, in un solo studio, la tridimensionalità dei lati dell'impugnatura.

I bozzetti, presentati in forma anonima, dovranno pervenire entro e non oltre il giorno 29 Aprile 2014 all'Istituzione "Giostra del Saracino", c/o Ufficio Turismo Comune di Arezzo – Via Bicchieraia 26 52100 Arezzo, corredati di scheda tecnica (dimensioni e tecniche utilizzate) e di una breve descrizione artistica del bozzetto. Le generalità complete dell’autore (nome, cognome, indirizzo, telefono) dovranno essere allegate in busta chiusa.

La Commissione giudicatrice, tra le opere pervenute, selezionerà i bozzetti vincitori che rimarranno proprietà dell'Istituzione. Tutte le altre opere potranno essere ritirate, previo appuntamento, entro e non oltre il 31 ottobre 2014; dopo tale data diverranno di proprietà dell'Istituzione Giostra del Saracino.
Il giudizio della Commissione è insindacabile e la stessa si riserva la facoltà di non proclamare alcun vincitore laddove non emergessero opere adeguate o non fossero rispettati i requisiti richiesti. I migliori bozzetti parteciperanno alla mostra collettiva che sarà allestita in Arezzo e di cui sarà realizzato un apposito catalogo. A ciascuno dei due vincitori verrà assegnato un riconoscimento in denaro di €. 1.000,00, comprensivo delle ritenute di legge.

Si fa presente che criteri preferenziali di scelta saranno l'originalità e la concreta possibilità del bozzetto di essere convenientemente adeguato all'intaglio dell'impugnatura della lancia. La Commissione si riserva inoltre di apportare, in fase di realizzazione, tutte le modifiche che riterrà opportuno, compreso l'inserimento delle scritte di identificazione.

Sarà possibile esaminare le foto di un congruo numero di "lance d'oro" e delle relative impugnature, selezionate tra quelle vinte dai Quartieri nelle precedenti edizioni della Giostra del Saracino, nella sezione le lance d'oro del sito www.giostradelsaracino.arezzo.it.. Gli artisti interessati, potranno ulteriormente documentarsi presso:

l'Istituzione Giostra del Saracino (tel. 0575/377462) giostradelsaracino@comune.arezzo.it;

il Servizio Turismo, Giostra del Saracino e Folclore (0575/377463), turismo@comune.arezzo.it

E’ inoltre possibile visionare le lance, previo appuntamento, presso le sedi dei quattro Quartieri.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto Cookie Policy
X